mercoledì, 20 20 Novembre19
Home News Bitcoin ATM – Come Funziona, costi e i migliori sul mercato
Bitcoin ATM

Bitcoin ATM – Come Funziona, costi e i migliori sul mercato

656
4

Per Bitcoin ATM si intendono i Bancomat che permettono il cambio di Monete tradizionali come Euro, Dollaro, ecc.. in Bitcoin (e a volte anche in diverse altre Criptovalute). Il numero di queste macchine sta aumentando sempre di più con il passare degli anni e da poco tempo anche in Italia stanno spuntando in tante diverse città.

Come Funziona un ATM Bitcoin

Sono presenti diversi tipi di ATM Bitcoin prodotti che essendo prodotti da compagnie manufattrici diverse hanno leggere differenze di funzionamento uno dall’altro ma tutti sono abbastanza semplici e intuitivi da utilizzare.

In Italia ed Europa la più diffusa è General Bytes e si possono trovare due tipi di ATM di questa compagnia, uno che viene utilizzato solamente per Acquistare BTC e l’altro sia per l’Acquisto che per la Vendita.

Tempo richiesto: 3 minuti.

Comprare BTC con un codice QR:

  1. Scegliere la lingua

    Nel nostro caso selezioniamo italiano

  2. Selezionare la Criptovaluta

    Premiamo su Bitcoin

  3. Codice QR

    Prendi il codice QR del tuo portafoglio Bitcoin utilizzando il tuo telefono e posizionalo di fronte allo scanner nella parte in alto a sinistra dell’ATM.

  4. Pagamento

    Inserisci l’ammontare in Euro che vuoi cambiare in Bitcoin, una banconota alla volta. Una volta inserite la macchina le identifica e calcola a quanti Bitcoin sono corrispondenti nel tasso di cambio attuale.

  5. Conferma Pagamento

    Come ultimo passaggio dovrai confermare di voler comprare Bitcoin premendo sul corrispettivo tasto nella parte in alto a destra dello schermo, in meno di 10 secondi apparirà la conferma che il pagamento è avvenuto con successo.

  6. Transazione Completata

    La transazione è ora finita e si avrà di fronte la schermata con le informazioni di quanti Bitcoin sono stati acquistati, quanti Euro sono stati spesi e l’ID della transazione Bitcoin.

Questa è sicuramente l’opzione più semplice e veloce se si è già in possesso di un Bitcoin Wallet.


In caso non dovessi già avere un Portafoglio Bitcoin potrai utilizzare l’opzione per comprare tramite e-mail, anche se a mio parere è leggermente più rischiosa essendo più facile fare errori nel procedimento.

Comprare BTC tramite e-mail

  1. Scegliere la Lingua
    Selezioniamo Italiano

  2. Selezionare la Criptovaluta
    Scegliamo Bitcoin

  3. Premi Inviami Bitcoin Tramite e-mail
    Una volta selezionata la casella premi sulla linea bianca per fare comparire la tastiera su schermo per digitare la tua e-mail ATTENZIONE: Controlla bene di aver scritto giustamente la tua email, fare un errore in questo passaggio porta alla perdita dei Bitcoin.
    Appena sei sicuro di aver scritto l’email giusta, premi “Fatto” la prima volta per chiudere la tastiera e una seconda volta in basso a destra per passare al prossimo passaggio.

  4. Password del Portafoglio
    Scrivi o ancora meglio scatta anche una foto della password ad uso singolo del tuo nuovo portafoglio Bitcoin che abbiamo appena creato. ATTENZIONE: Non perderla, ti servirà per accedere al tuo portafoglio Bitcoin tramite il link che ti arriverà per email.
    Premi “Ok”

  5. Pagamento
    Inserisci l’ammontare in Euro che vuoi cambiare in Bitcoin, una banconota alla volta. Una volta inserite la macchina le identifica e calcola a quanti Bitcoin sono corrispondenti nel tasso di cambio attuale.

  6. Conferma Pagamento
    Per confermare premi il pulsante in alto a destra con scritto “Bitcoin”, entro 10 secondi la transazione verrà confermata.

  7. Transazione Completata
    La transazione è ora finita e si avrà di fronte la schermata con le informazioni di quanti Bitcoin sono stati acquistati, quanti Euro sono stati spesi e l’ID della transazione Bitcoin.

Ora vediamo come si possono vendere Bitcoin ad un ATM a doppia funzione di General Bytes.

Vendere Bitcoin all’ATM

  1. Scegliere la Lingua
    Selezioniamo Italiano

  2. Selezionare Operazione
    Premi su “Vendi Bitcoin”, facendo questo invierai i Bitcoin dal tuo wallet a quello dell’ATM. La macchina stamperà un ticket per ricevere il pagamento a te dovuto, il ticket sarà valido solamente dopo che la transazione verrà confermata dalla blockchain e il trasferimento è stato completato.

  3. Riscattare il Ticket
    Una volta completato il trasferimento, di cui di solito la conferma si aggira tra i 5 e i 30 minuti a seconda del livello di congestione della blockchain e le fee impostate dall’operatore dell’ATM, potrai tornare alla macchina e selezionare l’opzione “Riscatta il Ticket”.

  4. Codice QR
    Posiziona il Ticket appena stampato di fronte allo Scanner dell’ATM e una volta processato inizierà il processo di erogazione del denaro.

Costi di Utilizzo dell’ATM

Sono presenti dei costi di utilizzo dell’ATM, detti anche Fee, solitamente si aggirano tra il 5% e il 10% sia per l’Acquisto che per la vendita di Bitcoin e altre Criptovalute.


Bitcoin ATM in Italia

In Italia ad oggi ci sono 54 Bitcoin ATM. La città di Bolzano presenta la maggior parte di installazioni con un numero pari a 10, dei quali due sono all’interno di Pizzerie che ci fanno ricordare la famosa transazione avvenuta nel 2010 dove sono state comprate due pizze per ben 10.000 Bitcoin!
Bologna si posiziona al secondo posto con 8 ATM, seguita da Roma con 6 dove due dei quali sono all’interno di centri commerciali. Un quarto posto per Milano dove possiamo trovarne 5 e anche qui due sono locati in centri commerciali.

(Dati numerici e posizioni fornite da coinatmradar.com)


Acquistare un ATM Bitcoin

Se invece sei interessato ad aprire un tuo ATM Bitcoin puoi imboccare la via di acquistarne uno, anche se bisogna dire che i prezzi a seconda del modello non sono proprio alla portata di tutti.

General Bytes

General Bytes, con sede a Praga in Repubblica Ceca, è in cima alla lista dei fornitori per installazioni ATM (circa 1.800 ad oggi).
Essendo in Europa forniscono la spedizione gratuita della macchina in Italia, ed è un grande punto a favore in quanto i costi di spedizione da oltre oceano potrebbero anche toccare tranquillamente da qualche centinaia fino ad un migliaio di euro.

La scelta dei prodotti parte dal modello base BATMTwo che fornisce solamente il servizio di Acquisto di Bitcoin per un costo che varia tra i 3.000€ e i 3.500€.

Il secondo prodotto BATMThree disponibile in diversi modelli fornisce il servizio di Acquisto di Bitcoin e di Vendita e il prezzo di aggira tra i 7.000€ e gli 8.500€.

Installare ATM Bitcoin

Se hai completato il passaggio precedente, ora hai un ATM Bitcoin, la domanda che sorge spontanea è, dove installarlo per raggiungere la più grande quantità di persone?

Il primo fattore da considerare è la Sicurezza visto che ci potrebbero essere anche grosse quantità di denaro all’interno dell’ATM, soprattutto se utilizzi una macchina che permette anche di vendere Bitcoin e prelevare Euro, dev’essere quindi un posto non isolato ed all’interno di una Proprietà possibilmente con un forte sistema di sicurezza sia interno che esterno.

L’Accessibilità è il secondo fattore da analizzare, vogliamo che non sia troppo fuori mano e possibilmente vicino a zone di passaggio pedonale, ritrovo o zone turistiche. Delle buone posizioni sono il centro commerciale, la stazione, l’aeroporto, oppure se possibile vicino a negozi che accettano già Bitcoin così da avere già una base di clienti con cui operare.

Come terzo fattore vediamo il Costo di Affitto Mensile che chiede il proprietario del luogo dove si vorrebbe posizionare il proprio ATM Bitcoin, mi raccomando di tenere conto dei primi due fattori che abbiamo visto in precedenza per arrivare alla propria scelta finale del luogo per evitare di pagare eccessivamente per una zona non ottimale.


Per conoscere i migliori Siti Web dove poter spendere i tuoi Bitcoin comprati dagli ATM ti invito a leggere il mio articolo sui Negozi Online che Accettano Bitcoin Premendo Qui.

Spero di essere riuscito a far luce su questo argomento e per concludere vi invito a condividere con me e gli altri lettori la vostra esperienza sia positiva che negativa con questo tipo di ATM.

4 Commenti

  1. in quei costi devi aggiungere l’IVA ed il costo mensile del server che fitti da generalbyte + devi detenere fiat su Exchange + devi detenere crypto + almeno un call center con operatore per le problematiche… il costo è nettamente superiore da quello che hai descritto oltre ad avere la competenza tecnica.

    • Innanzitutto grazie per il tuo Feedback Vincenzo,

      il paragrafo costi, come consigli tu, sarebbe da migliorare ed espandere con tutti i costi a cui si potrebbero andare incontro, il prezzo che ho scritto è solamente per l’acquisto base dell’ATM Bitcoin (l’IVA dovrebbe già essere inclusa nel prezzo in quanto la repubblica ceca è un paese facente parte dell’UE e sarebbe da pagare in più solamente la differenza dell’1% tra l’IVA italiana del 22% e la loro del 21%).

  2. Ciao Mattia dovresti inserire anche altri produttori di ATM presenti in Italia, tipo quelli di Walledo che ad oggi ha installato in Italia oltre 10 ATM e hanno un costo inferiore, anche di gestione. Se vuoi posso darti tutti i dettagli.

    • Ciao Riccardo, ti ringrazio per la segnalazione riguardo a Walledo, provvederò non appena possibile ad inserire la maggior parte dei Produttori di ATM Bitcoin che operano nel settore Italiano mettendo a confronto i vari Pro e Contro di ogni macchina.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui